Uno sguardo all’interfaccia di Tizen OS e nuovi dettagli sul Samsung SM-Z130H

Il sito Sammobile ha pubblicato alcuni dettagli sull’SM-Z130H, smartphone di fascia bassa di Samsung basato su piattaforma operativa Tizen di cui erano già emersi alcuni dettagli nelle scorse settimane.

Il device, nome in codice KIRAN, è un dual SIM dotato di un display TFT con risoluzione WVGA (800×480 pixel), di un processore dual core Spreadtrum SC7727S da 1.2GHz con GPU ARM Mali-400 da 460.8Mhz, 512MB di memoria RAM, di una fotocamera posteriore da 3.2 megapixel con flash LED ed di una anteriore da 0.3 megapixel. Non mancano Bluetooth 4.0, GPS assistito con GLONASS, Wi-Fi 802.11n, Wi-Fi Direct, Radio FM e porta microUSB 2.0.

Da un “dump” di sistema sono state estratte alcune icone, temi di lockscreen e sfondo di default dell’interfaccia utente della piattaforma Tizen di Samsung. Le immagini mostrano una netta somiglianza con l’interfaccia TouchWiz di Android e la presenza della modalità privata e dell’Ultra Power Saving Mode. Facebook, Twitter ed alcune app di Google sarebbero già precaricate.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE





Samsung mobile italy blog

Previous Ricarica con Wind e vinci 2 Samsung Gear S (promo fino al 26.11)
Next Samsung Galaxy S6 e Galaxy Edge: un primo video concept

You might also like

Samsung

LG G3 sfida Galaxy S5, One M8, Zperia Z2, OnePlus One e Find 7a | Confronto

Finalmente possiamo dire conclusa la prima parte del 2014. Tutti i top gamma Android sono stati presentati ufficialmente e tutte le caratteristiche, dimensioni, dettagli e particolarità sono emerse. Alcuni smartphone
Samsung

Galaxy Note 8 3G: iniziato il roll out di Android 4.2.2

Dopo il modello LTE, al momento non disponibile in Italia e per questo motivo non segnalato nei giorni scorsi, ecco che anche il modello 3G di Galaxy Note 8 inizia
Samsung

Qualcomm ammette ufficialmente l’errore sulle specifiche di ripresa video del Galaxy S4

Samsung Galaxy S4 registrerà video “solo” fino a 30FPS con il chip Qualcomm Snapdragon 600, la conferma è finalmente venuta a galla dopo la gran confusione che si era creata

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply