Samsung ufficializza il Galaxy V Plus, un nuovo dual SIM di fascia bassa

Samsung ha ufficializzato un nuovo smartphone di fascia media destinato, al momento, al mercato malese: il Galaxy V Plus. Basato su Android in versione KitKat, questo smartphone, disponibile anche in variante Dual SIM, è destinato alla fascia bassa del mercato e verrà venduto a circa 80 dollari.

Galaxy V Plus supporta le reti 2G/3G ed integra un processore dual core da 1.2GHz, 512MB di memoria RAM, 1.9GB di memoria disponibile all’utente (probabilmente è di 4GB la memoria totale che non viene specificata nella scheda tecnica) espandibile tramite microSD di ulteriori 64GB, un display TFT da 4 pollici con risoluzione WVGA da 480×800 pixel, Wi-Fi 802.11 b/g/n a 2.4GHz, Bluetooth 4.0, USB 2.0, fotocamera positrone da 3 megapixel con flash ed anteriore VGA e batteria da 1500mAh.

Le dimensioni sono di 121.4 x 62.9 x 10.7 mm per 123 grammi di peso. Al momento, non è noto se questo prodotto sia destinato anche ad altri mercati mondiali.


Il miglior iPhone di sempre? Apple iPhone 6 è in offerta oggi su a 598 euro oppure da ePRICE a 679 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Ancora un trimestre non positivo per Samsung nel Q2 2015
Next Samsung Galaxy Tab 4 8.0 LTE si aggiorna ufficialmente ad Android 5.1.1 Lollipop | Anche Wi-Fi

You might also like

Samsung

Samsung Galaxy S6 vs LG G4: il Confronto di HDblog.it

Iniziamo oggi con una serie di confronti video che vedono protagonista il nuovo LG G4 e che, appena possibile, vedranno anche Z3 Plus tra i device da comparare. La sfida
Samsung

Motorola RAZR HD e RAZR MAXX HD forse in arrivo a Ottobre (presentazione IFA 2012 in dubbio)

Motorola ha di certo costruito molte aspettative attorno ai suoi prossimi due dispositivi, il RAZR HD ed il RAZR MAXX HD, dei quali abbiamo visto immagini sfocate trapelate in Cina,
Samsung

Samsung a lavoro su un nuovo chipset basato su architettura ARM “Ananke” a 10 nm

I primi sample sono attesi per la seconda metà del prossimo anno, tuttavia in rete impazzano già i primi rumor su quello che sarà un passo importante per Samsung all'interno

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply