Samsung termina la vendita di fotocamere e camcorder nel Regno Unito

Samsung sta concentrando le forze sul mobile, non è una sorpresa, dopo aver dismesso la vendita di notebook e Chromebook in tutta Europa è anche arrivato il momento per le fotocamere e i camcorder, almeno nel Regno Unito. Tramite un comunicato ufficiale inviato ai colleghi inglesi di techradar, Samsung ha confermato l'uscita di scena (limitata a solo questo settore) oltremanica, a causa di una domanda fin troppo flebile. Negli store britannici non troveremo più la NX1 e le altre della serie come la NX500.

Ci stiamo adattando rapidamente alla domanda e alle necessità del mercato. Nel Regno Unito abbiamo visto un graduale e sostanzioso declino della domanda relativo alle sole fotocamere digitali e camcorder, e relativi accessori. Per questa ragione, abbiamo preso la decisione di concludere le vendite e il marketing di questi prodotti. Questa è una decisione locale, basata su condizioni del mercato nel locale.

Dovute rassicurazioni finali per precisare che la decisione riguarda il solo Regno Unito e non verrà estesa (per il momento) al resto d'Europa o altri mercati. Le difficoltà dei produttori di fotocamere sono note in questo periodo di boom degli smartphone, ma è chiaro che a soffrirne maggiormente sono proprio le case come Samsung, che nel portfolio possiedono solo pochi modelli, dalle compatte alle mirrorless. I leader del settore, come Canon e Nikon, riescono invece a tenere la retta via sfruttando una linea più completa e prodotti di alto calibro.


Lo smartphone Android dual sim più aggiornato di sempre? Motorola Moto G 2014, compralo al miglior prezzo da eBay a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *