Samsung pubblica la lista dei device a rischio vulnerabilità Exynos 4, l’aggiornamento arriverà il più in fretta possibile

La vulnerabilità scoperta recentemente sui SoC Exynos 4 è già al vaglio degli ingegneri Samsung e principalmente riguarda i modelli 4210 e 4412 ed è in grado di decodificare informazioni in lettura/scrittura dando modo agli utenti di accedere alle memoria fisica sfruttando attraverso tool per ottenere i permessi di root semplicemente eseguendo un APK creato appositamente per questa funzione.

Da poche ore Samsung ha rilasciato una dichiarazione dove afferma di aver già isolato il problema, promettendo un aggiornamento di sicurezza in tempi brevi chiudendo completamente la falla e comunicando intanto pubblicamente i dispositivi che attualmente sono più a rischio.

Dispositivi muniti di SoC Exynos 4210:

  • Samsung Galaxy Note GT-N7000.
  • Samsung Galaxy S2 GT-I9100.
  • AT&T Samsung Galaxy S2 GT-I777.

Dispositivi muniti di SoC Exynos 4412:

  • Samsung Galaxy S3 GT-I9300.
  • Samsung Galaxy S3  LTE GT-I9305.
  • Samsung Galaxy Note 2 GT-N7100.
  • Samsung Galaxy Note 2 LTE GT-N7105.
  • Samsung Galaxy Note 10.1 GT-N8000.
  • Samsung Galaxy Note 10.1 GT-N8010.

A seguire il comunicato stampa Samsung:

Samsung è consapevole del potenziale problema di sicurezza relativo al processore Exynos e prevede di fornire un aggiornamento software per risolverlo il più rapidamente possibile.
La falla può essere sfruttata solo quando un’applicazione dannosa viene eseguita sui dispositivi interessati, ma questo non pregiudica che anche applicazioni autenticate possano perseguire il problema.
Samsung continuerà a monitorare da vicino la situazione fino a quando il fix non verrà reso disponibile per tutti i dispositivi interessati.

via


Samsung mobile italy blog

Previous Samsung mostrerà al pubblico del CES 2013 i nuovi display flessibili da 5.5 pollici 720p
Next Dalla Cina il clone del Samsung Galaxy S3 Mini: 4.5″ quad-core a soli 120€

You might also like

Samsung

Samsung Galaxy A9 Pro vola in India per i dovuti test di rito

Verso fine gennaio abbiamo visto come, secondo un nuovo rumor, Samsung starebbe lavorando a una versione Pro del suo Galaxy A9, il phablet di fascia medio alta lanciato verso la
Samsung

Samsung deposita il nome Duo Pixel: qualcosa a che fare con Galaxy S7?

All'inizio di novembre emersero i primi rumor relativi alla fotocamera del Galaxy S7 | Samsung Galaxy S7 potrebbe utilizzare un sensore 12 MP da 1/2" | Aggiornamento | che indicavano
Samsung

Effettuando il root di un Galaxy S6 verrà disattivato il servizio Samsung Pay

Samsung Pay è il nuovo servizio di pagamento annunciato da Samsung all’inizio del mese di Marzo, sviluppato in collaborazione con LoopPay, la startup acquisita nei mesi scorsi. Il servizio, certificato

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply