Samsung pronta a portare le Air Gesture delle ultime Smart TV su Android!

 Per controllare smartphone e Tablet nel prossimo futuro non servirà più toccare lo schermo! Questa sembra la strada che Samsung ha intrapreso per le prossime evoluzioni della personalizzazione Android dei suoi dispositivi. In realtà non si tratta di nulla di nuovo o meglio di nulla che già il produttore non abbia portato sul mercato. La tecnologia è infatti al momento presente sulle ultime generazioni di Smart TV come la serie S8000 che possono essere controllate semplicemente con i movimenti della mano anche a grande distanza (metri ovviamente) grazie allo sfruttamento della fotocamera anteriore. Oltre ai movimenti (immaginate un Kincet per capirci) l’interazione avviene anche vocalmente e unendo queste due soluzioni il telecomando si può usare pochissimo. 

Ora immaginate tutto questo su smartphone e avrete capito il senso del nuovo brevetto Samsung per le  Air Gesture.

Chiaramente su smartphone e Tablet il tutto potrà essere meglio affinato grazie anche all’utilizzo di ulteriori sensori come quello di prossimità, luminosità, l’accelerometro, il giroscopio e altri ancora che potranno essere inseriti in prossimi device. Dunque un’esperienza nuova, decisamente interessante anche se forse difficile al momento da immaginare nel senso pratico.

Se infatti su un TV il tutto può essere comodo, su device mobili immaginarlo è meno immediato anche perchè sicuramente le modifiche e la gestione sarà indubbiamente diversa.

via


Samsung mobile italy blog

Previous Samsung spiega in un video la funzionalità Best Face
Next Samsung ATIV S protagonista di due nuovi video tutorial su funzionalità multimediali e breve design tour (video)

You might also like

Samsung

Prime informazioni sul Galaxy A8 (SM-A800F) di Samsung

La gamma Galaxy A di Samsung potrebbe presto espandersi con un nuovo device. Nel corso dello scorso mese, Samsung ha registrato i marchi Galaxy A6, Galaxy A8 e Galaxy A9.
Samsung

Samsung pronta ad ampliare le vendite di smartphone Tizen a nuovi paesi

Samsung sembra essere soddisfatta del debutto del suo primo smartphone Tizen sul mercato indiano, dunque secondo quanto dichiarato da un recente report coreano, per il piccolo Samsung Z1 si apriranno
Samsung

Samsung Developer Conference 2016: date confermate per il 27 e 28 aprile a San Francisco | Agg. iscrizioni aperte

Aggiornamento 04/02 Samsung apre da oggi le iscrizioni per partecipare all'edizione 2016 della prossima Developer Conference, in programma nelle date del 27 e 28 Aprile presso il Moscone West Center

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply