Samsung produrrà processori per AMD a partire dal 2016

Secondo Electronic Times, Samsung inizierà a produrre processori per AMD a partire dal prossimo anno. Per il colosso sud coreano non si tratterebbe del primo caso di realizzazione di chip destinati a clienti esterni, considerando il fatto che è già fornitore di CPU di diverse aziende, Apple in primis.

Il processore di Samsung sarà realizzato in partnership con Global Foundries e sarà basato sulla produzione FinFET a 14nm, tecnologia già impiegata nel processore proprietario Exynos 7420 SoC che gestisce diversi smartphone di fascia alta, tra cui il Samsung Galaxy Note 5 e la linea di Samsung Galaxy S6.

L’intenzione da parte di Samsung di diversificare il proprio business nasce dalla contrazione in atto del profitto generato nel settore degli smartphone. La fornitura di processori a clienti come Apple e AMD non può che contribuire positivamente alle casse dell’azienda.


Design e materiali al top anche per la fascia media? Samsung Galaxy A5, compralo al miglior prezzo da Media World a 279 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Samsung Galaxy A9: ancora immagini dalla certificazione TENAA
Next HDblog Awards 2015: vota il tuo Smartphone MEDIO GAMMA 2015 preferito

You might also like

Samsung

Galaxy S6: in rete tre immagini realistiche dello smartphone | Aggiornatox2

Potrebbero essere le prime immagini davvero reali del nuovo Galaxy S6 quelle che vi proponiamo in apertura articolo. Sebbene non si possa parlare di foto chiare visto che in telefono
Samsung

Emergono i loghi “ufficiali” di Galaxy S7 e S7 Edge

Evan Blass, conosciuto come @evleaks, ha recentemente pubblicato, attraverso un post sul suo profilo Twitter, quelli che sembrano essere i loghi "ufficiali" dei prossimi Galaxy S7 e S7 Edge. Ovviamente,
Samsung

Infinity e Samsung presentano le nuove serie TV in arrivo

Infinity, il servizio streaming on demand realizzato da Mediaset, rafforza la partnership con Samsung e annuncia quattro nuove serie TV. Il 13 Giugno, in anteprima assoluta in Italia e in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply