Samsung potrebbe aver ottenuto segreti industriali da un ex dirigente della TSMC

La Corte Suprema di Taiwan si è pronunciata a favore della Taiwan Semiconductor Manufacturing Company Limited (TSMC), principale produttore indipendente al mondo di semiconduttori, in una causa contro un suo ex dirigente.

Secondo quanto riportato da DigiTimes, la corte ha stabilito che Liang Mong-song, un ex dirigente senior di ricerca e sviluppo di TSMC, avrebbe rivelato segreti industriali e brevetti relativi alla tecnologia di processo FinFET alla Samsung Electronics.

Secondo il Taiwan CommonWealth, Liang avrebbe giocato un ruolo chiave nella possibilità da parte di Samsung di battere TSMC nella gara al processo produttivo 14/16nm. La sentenza, infatti, sarebbe basata su un’analisi condotta da esperti di terze parti sui processi di produzione di TSMC e Samsung.


La produttività all’ennesima potenza? Samsung Galaxy Note 4 è in offerta oggi su a 491 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Svelate le caratteristiche hardware di Galaxy Grand On e Mega On di Samsung | Conferma da AnTuTu
Next Galaxy Note 5, cosa accade quando si inserisce la S Pen al contrario | Agg. soluzione

You might also like

Samsung

Galaxy Note 3 Neo: nuove immagini, benchmark, confermato Exynos 5260 Hexa-Core SoC (HMP) e LTE!

Dopo le informazioni di questa mattina | Samsung Galaxy Note 3 Neo (SM-N750/5) in una prima immagine | ecco che arrivano nuove immagini, benchmark e caratteristiche del Samsung Galaxy Note 3 Neo,
Samsung

Il nuovo Galaxy A8 certificato dalla FCC, commercializzazione sempre più vicina

Samsung Galaxy A8 (SM-A800) torna sotto i riflettori in seguito al suo recente avvistamento presso l'ente di certificazione americano FCC. Il prossimo dispositivo della nuova famiglia "Galaxy A" è ormai
Samsung

È tempo di Upgrade: nuovo video ufficiale per passare da Galaxy S3 a S5

Arriva un nuovo video ufficiale di Samsung che continua la serie " È tempo di Upgrade" inaugurata la scorsa settimana con questo video. Anche questa volta il filmato è indirizzato

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply