Samsung Pay, iniziano i beta test in Corea del Sud

Samsung Pay, il servizio di pagamenti sicuri via dispositivi mobile annunciato a inizio anno durante il MWC 2015, è stato giudicato pronto per entrare in una nuova, importante fase del suo sviluppo: da oggi, infatti, si apre la prima sessione di beta testing pubblica. L'evento sarà riservato a una quantità limitata di consumatori solo in Corea del Sud, le cui selezioni si protrarranno fino a domani. Il servizio rimarrà quindi attivo per 36 giorni, dal 15 luglio al 20 agosto, e potrà essere usato in svariati negozi fisici membri del network Samsung Card.

Ci saranno alcuni vantaggi per i tester, che si concretizzeranno in punti Samsung Card: ne verranno elargiti 10.000 a chi spenderà più di 50.000 won (circa 40€) durante il periodo di test, mentre altri 50.000 saranno in palio durante un evento speciale i cui dettagli sono ancora ignoti.

Questo periodo di test dovrebbe di precedere di poco il lancio ufficiale del servizio, che stando alle previsioni dovrebbe avvenire entro fine anno (si vocifera intorno al mese di settembre) in Corea del Sud e Stati Uniti.


Il windows phone più desiderato? Nokia Lumia 830 è in offerta oggi su a 214 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *