Samsung Gear A (Orbis): ecco le caratteristiche tecniche

Tra le novità che Samsung dovrebbe presentare nel corso della seconda metà 2015, ci sarebbe dovuto essere anche il Gear con schermo rotondo, un orologio intelligente che è in progetto dallo scorso anno ma che viene rimandato di mese in mese. Ad oggi ancora non possiamo confermarvi un arrivo in Europa per il 2015 ma ci sono comunque aggiornamenti circa le caratteristiche di questo smartwatch.

Samsung Gear A (Orbis) sarà mosso da un processore Exynos 3472 dual-core con clock a 1.2 GHz e avrà una GPU Mali-400 MP4 a 450 MHz. Tanta la RAM, in relazione alla tipologia di prodotto, visti i 768 MB presenti, uniti a 4GB di memoria a bordo. Non particolarmente grnade la batteria che si ferma a 250 mAh, speriamo sufficienti ad alimentare il display Amoled circolare 360×360 pixel. Lato connettività abbiamo Bluetooth, Wi-Fi (802.11 b/g/n), Wi-Fi Direct, GPS, accelerometro, giroscopio, barometro e sensore del battito cardiaco.

Il tutto ovviamente mosso da Tizen nella nuova versione che debutterà proprio con questo prodotto. Lo vedremo davvero ad IFA? E la commercializzazione avverrà entro l'anno o rimarrà un dispositivo "corea centrico"?


Lo smartphone ideale per entrare nel mondo windows phone? Microsoft Lumia 532, compralo al miglior prezzo da GliStockisti a 69 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Galaxy Note 5 potrebbe non essere inizialmente disponibile in Europa
Next Samsung Galaxy A8: prezzi confermati in Cina, si parte da 515$ per il taglio da 16GB

You might also like

Samsung

Samsung sostiene di essere il principale produttore di smartphone in India

Nelle scorse ore, la società di ricerche Canalys ha pubblicato un rapporto relativo alle vendite di smartphone sul mercato indiano sostenendo che la società locale Micromax aveva superato Samsung. La
Samsung

Samsung Galaxy S4 Vs Galaxy S4 Zoom – Fotocamere a confronto

Samsung Galaxy S4 Zoom sfida a ‘scatti’ il fratello Galaxy S4, in questa interessante comparativa fotografica che ci permette di analizzare meglio quanto influisca il sensore da 16 Mpxl e
Samsung

Samsung Bada non esiste più, confermata l’integrazione con Tizen e la retrocompatibilità delle applicazioni!

L’informazione arriva direttamente dalla Corea, per gentile concessione di Hong Won-pyo, Presidente di Samsung’s Media Solutions Center. Samsung Bada non esiste più, e tutto lavoro che è stato fatto in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply