Samsung Galaxy S7 vs Galaxy S6 vs Note 5: confronto Foto da HDblog.it

Si può migliorare una delle fotocamere più apprezzate su smartphone lasciando invariato il software e abbassando considerevolmente i megapixel? Secondo Samsung è possibile e Galaxy S7 ne sarebbe la prova pratica. Lo scorso anno S6, S6 Edge e Note 5 hanno dimostrato come curando software e integrando un hardware ottimo, sia possibile ottenere foto davvero interessanti tramite i device mobili. Nella sfrenata corsa ai megapixel e alle prestazioni però, si deve fare i conti con lo spazio esiguo a disposizione per la componentistica (spessore in primis) e con un numero limitato di produttori in grado di realizzare obbiettivi e ottiche per smartphone. 

Aumentare semplicemente il numero di MP su S7 non avrebbe portato ad una reale differenziazione con il precedente modello e il produttore coreano ha cosi scelto di puntare sulla qualità. Risoluzione inferiore ma apertura maggiore (f/1.7) in grado di garantire ottimi scatti di giorno ma eccellenti immagini anche di notte o in condizione di scarsa luminosità. A questo si aggiunge uno stabilizzatore ottico che si unisce alla tecnologia Dual pixel che permette di mantenere a fuoco una scena, o di metterla a fuoco, praticamente sempre e in un istante. 

Stiamo usando gli S7, sia Edge sia Flat, da settimane ormai e in occasione del MWC abbiamo “preso” modelli quasi definitivi che variano rispetto ai modelli di vendita solo per il numero del firmware installato al momento. Siamo quindi pronti a darvi una preliminare analisi della fotocamera confrontandola con Galaxy S6 e Galaxy Note 5.

(aggiornamento del 03 March 2016, ore 07:02)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *