Samsung Galaxy S6, arriva il dual boot TouchWiz / AOSP | Modding

È ormai chiaro a tutti che l'ultima generazione di dispositivi Samsung Galaxy S è decisamente ostica nei confronti del modding. Vuoi per l'adozione di un SoC diverso da Snapdragon su cui è presente molta meno documentazione pubblica, vuoi per la perdita di garanzia e alcune feature di sicurezza importanti (KNOX, per esempio), fatto sta che per smanettare è meglio rivolgersi ad altro.

Tuttavia, c'è ancora qualche "super smanettone" irriducibile che non ha rinunciato al sogno di una ROM basata su AOSP / CyanogenMod sul Galaxy S6, tant'è che un paio di settimane fa abbiamo potuto goderci un'importante vittoria, un video che testimonia la riuscita dell'impresa, anche se la situazione è ancora altamente instabile.

Il prossimo grosso ostacolo, si diceva all'epoca, sarebbe stato riuscire a impostare un ambiente in grado di gestire un dual boot TouchWiz / AOSP, in modo da riuscire a velocizzare il processo di test e debug. Ebbene, anche questo obiettivo è stato raggiunto, e c'è una pratica guida (in inglese) disponibile per chiunque voglia cimentarsi.


Lo smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S6, compralo al miglior prezzo da GliStockisti a 429 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *