Samsung Galaxy S4 sfida Galaxy S3 nel confronto by HDblog!

Con l’uscita del Galaxy S4 iniziano i confronti con i vari smartphone e Galaxy S3 è sicuramente il device con il quale si scontra in modo diretto essendo il predecessore anche se ancora attualissimo sopratutto nella versione LTE che ha 2GB di RAM e che, a conti fatti, differisce veramente di poco. Nel confronto analizziamo in generale le differenze dei due smartphone e per ragioni di sintesi non ci siamo soffermati su tutte le sfaccettature software e hardware.


Iscriviti al nostro canale Youtube, clicca e rimani aggiornato

Cerchiamo adesso di sintetizzare in modo schematico i pro a vantaggio di S4:

  • Display: sebbene l’HD sia ottimo sotto tutti i punti di vista e parlare di pixel visibili sia quasi offensivo, lo schermo Full HD del Galaxy S4 è indubbiamente migliore. Ha una definizione percepibilmente superiore, una luminosità maggiore e una serie di opzioni che migliorano ancora la gamma cromatica. I bianchi sono molto più fedeli alla realtà e la sensibilità del touch è stata ulteriormente aumentata anche grazie all’opzione super sensitive touch. Inoltre, essendo leggermente più grande, permette di avere una gestione migliore nella UI con una tastiera più precisa e migliore durante la scrittura dei testi.
  • Sensori e controlli: sebbene forse ancora qualcosa possa essere migliorato sopratutto nella gestione dello scroll automatico tramite accelerometro, i tantissimi sensori e le novità software che sfruttano proprio questi sensori, rendono S4 ancora meglio gestibile in tutte le situazioni. Potrebbe sembrare una sciocchezza ma una volta abituati a muove il browser con gli occhi o con la mano, gestire foto e passaggi di schermata con un movimento frontale, è difficile tornare indietro, sopratutto nell’utilizzo con una sola mano, mentre si cammina o si è comunque impegnati a fare altro. Ottimo nella lettura di eBook anche.
  • Peso e Materiali: migliore l’assemblaggio, migliori i materiali generali e minore il peso che offre un bilanciamento ancora migliore e il tutto senza aumentare le dimensioni in larghezza e altezza.
  • Batteria e Fotocamera: sebbene sia presto per dirlo visto che siamo alla terza ricarica scarsa, la batteria ci sembra riuscire a superare l’autonomia di S3 nonostante il display più grande e definito. La fotocamera è inoltre migliorata molto sia lato software che lato hardware con una qualità generalmente migliore (appena torna il sole vi proporremo un confronto) e tante nuove opzioni divertenti e molto interessanti.
  • Audio: l’audio è anche migliorato sia in chiamata che dalla cassa vivavoce posteriore per musica e telefonate. Proprio lato telefonate troviamo opzioni nuove per la gestione e equalizzazione dei suoni che migliorano o enfatizzano meglio il volume.
  • Connettività: miglioramenti anche in questo caso per una completezza quasi unica che trova anche la porta infrarossi anteriore per gestire apparecchi esterni come fosse un telecomando. Dunque nuovi hardware ma anche miglioramenti software importanti.
  • Software: infiniti i programmi installati e quello che ci ha lasciato davvero stupiti è il nuovo Samsung Hub che offre praticamente tutto quello che oggi non offre il Play Store con una qualità e una grafica veramente ottima e titoli, film, libri, musica e serie TV anche molto nuove e recenti (è già presente lo Hobbit in HD per esempio).
  • Accessori: sono già tantissimi gli accessori disponibili, originali e non, e anche questo potrebbe essere un fattore di scelta.

Detto questo passiamo ai pro del Galaxy S3 in confronto all’S4:

  • Prezzo: il primo punto è indubbiamente il prezzo che prendendo i massimi estremi arriva fino al 50% in meno grazie ai 349€ della versione Import. In generale Italia si trova facilmente a 399€ contro i 599€ dell’S4 sempre riferimenti a prezzi online di facile reperibilità. 200€ di differenza che comunque sono importanti e incidono significativamente sulla scelta.
  • Memoria: come abbiamo visto in questo articolo | Android e memoria Interna: Analisi per una scelta intelligente su device con o senza SD | S3, con Android 4.1.2, ha 2GB circa di memoria interna in più che potrebbe interessare agli utenti che sfruttano molto applicazioni e giochi che non si spostano facilmente su memoria esterna.
  • Versione LTE: di fatto la versione LTE dell’S3 costa ancora molto anche online e preferirla a S4 è difficile probabilmente ma è indubbiamente similissima per potenzialità, velocità e qualità. Dunque se avete un S3 LTE passare a S4 è solo uno sfizio non ne trarrete reali vantaggi.

Detto questo possiamo fare alcune considerazioni. S3 è uno smartphone che ha venduto moltissimo, riuscito sotto moltissimi punti di vista e praticamente perfetto nella versione LTE. S4, considerando anche l’evoluzione hardware minima rispetto a quanto è uscito S3, ha migliorato tutti gli aspetti migliorabili ad oggi integrando un processore leggermente più potente (ma che nell’uso quotidiano non si fa notare) un display migliore sotto tutti i punti di vista, una batteria maggiore e una serie di novità hardware e software che portano ad un livello ancora superiore l’esperienza utente. Fare meglio a parità di dimensioni e di esperienza personalizzata Samsung non è facile e S4 non reinventa il segmento smartphone ma migliora quanto di migliorabile era possibile su S3. È appena uscito e qualche piccolo difetto software è ancora presente ma è già uscito un OTA in Germania e sicuramente qualche affinamento arriverà per migliorare il tutto.

Passare oggi da S3 a S4 è difficile per chi ha un S3 non tanto perchè S4 sia simile, ma fondamentalmente perchè S3 è un telefono che funziona benissimo e che offre un hardware ancora oggi eccezionale, ancora di più in versione LTE. Se doveste acquistare oggi un nuovo device, il portafoglio è quello che decide ma spendere 200€ in più per un S4 può valere la pena anche in visione di futuri giochi, programmi e compatibilità.


Nota dell’autore: ho la fortuna di possedere insieme S3, Note 2 e S4 e se fino ad oggi ho sempre usato il Note 2 per moltissimi motivi nonostante non usi praticamente mai la penna S-Pen, S4 si è rivelato il formato praticamente perfetto che offre il limite di portabilità dell’S3 con la piacevolezza di uno schermo molto grande che si avvicina a Note 2. Di fatto oggi sceglierei S4 anche al posto del Note 2 (anche perche non sfrutto realmente la S-Pen come detto) e nei prossimi giorni non mancherà un confronto tra i due device.



Samsung mobile italy blog

Previous Gameloft conferma l’uscita di 10 titoli ottimizzati Galaxy S4
Next Safety Care e Comfort Care: ecco i dettagli delle promozioni Exclusive Galaxy S4

You might also like

Samsung

Samsung Galaxy Note 8: prezzo intorno ai 400€ per la versione 3G!

Iniziano a spuntare i primi prezzi per il nuovo Galaxy Note 8 che abbiamo iniziato a vedere nei giorni scorsi nella versione prototipo che potrebbe essere leggermente diversa dal modello
Samsung

Galaxy Note 3 il 4 Settembre a Berlino @ IFA 2013

Negli scorsi giorni in rete è riapparsa la notizia relativa al display flessibile che potrebbe avere il Note 3. Un rumor che rimbalza da mesi e che ogni tanto, nonostante
Samsung

Samsung si aggiudica il primo round nella causa legale con NVIDIA

Samsung e NVIDIA sono attualmente impegnate in una disputa legale negli Stati Uniti nata nel novembre 2014 con la denuncia da parte dell’azienda californiana del mancato pagamento di royalties da

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply