Samsung Galaxy Note 5 (Verizon) in Geekbench: confermati 4GB di RAM

A poco più di due settimane dalla presunta data di presentazione del nuovo Note, c'è ancora incertezza sull'esatto profilo hardware del device. Nei giorni scorsi il profilo user agent del terminale aveva evidenziato la presenza di un quantitativo RAM pari a 3 GB, circostanza che contraddiceva i precedenti rumor.

La situazione torna a ribaltarsi con il recente avvistamento dell'SM-N920V nel database di Geekbench. Si tratta della versione del Note 5 destinata alla distribuzione con l'operatore telefonico statunitense Verizon.

Il prospetto delle caratteristiche tecniche evidenzia la presenza di un quantitativo di memoria RAM pari a 3664 MB, che corrispondente ad un valore nominale di 4 GB, oltre alla presenza del SoC Exynos 7420 con CPU ARM octa-core da 1.50 GHz. Non è da escludere, quindi, che siano in fase di test più versioni del Note 5 differenziate in base al quantitativo di RAM integrato.


Il windows phone più desiderato? Nokia Lumia 830, compralo al miglior prezzo da eBay a 199 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Samsung domina le vendite di TV nel segmento premium
Next Samsung Galaxy Tab A Plus con S Pen arriva silenziosamente in Francia

You might also like

Samsung

Samsung annuncia la Smart TV curva UE40S9 con sistema operativo Tizen

Samsung ha annunciato un nuovo TV della serie S9, composta da prodotti particolarmente curati, sotto il profilo costruttivo ed estetico. Il modello in arrivo si chiama UE40S9, un LCD Ultra
Samsung

Galaxy S4: rinnovata completamente la modalità facile per la Home

Se siete utilizzatori di Samsung Galaxy con l’ultima versione della Touch Wiz, vi sarete sicuramente accorti che all’interno delle impostazioni è presente una voce che ci permette di cambiare lo
Samsung

Un nuovo dispositivo compatto sarà svelato domani da Samsung (forse Galaxy NX Mini)

L’annuncio è partito tramite un tweet di Samsung Russia attraverso l’immagine che potete vedere in apertura, domani 19 Marzo sarà svelato un nuovo dispositivo definito “new level of device“, in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply