Samsung Galaxy Note 5 in nuove ed esaustive immagini

Ve lo avevamo detto che questa settimana sarebbe stata decisiva per immagini, informazioni e leak relativi ai nuovi prodotti Samsung. Ormai manca davvero poco all'annuncio ufficiale che avverrà il 13 agosto in Europa ma ormai i nuovi Note 5 e S6 Edge+ stanno girando in diversi mercati e dunque non mancheranno nei prossimi giorni immagini e probabilmente video di ogni tipo.

Oggi vi proponiamo nuove foto del Note 5 che vanno a confermare tutto quello che vi abbiamo anticipato fino ad oggi con i nostri render, informazioni e con i rumor diffusi in rete da fonti internazionali. Tutto praticamente confermato quindi e ormai poche potranno essere le sorprese a livello hardware.

Diverso il discorso software che nasconderà sicuramente novità a livello S Pen, multitasking e produttività in generale. Ricordiamo infine che S6 Edge+ è praticamente identico a Note 5 ma con lo schermo curvato (in pratica è rovesciato) e che ha lo stesso hardware eccezion fatta per la penna Wacom.


Uno smartphone che sorprende? Wiko Ridge è in offerta oggi su a 193 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Ufficiale: il prossimo Galaxy Unpacked di Samsung si terrà il 13 agosto a New York
Next Anche Galaxy S6 Edge Plus ha 4GB di RAM secondo Geekbench

You might also like

Samsung

Test altoparlante per Note 4: più pulito e potente di Note 3

Tra le varie caratteristiche del nuovo phablet di Samsung Galaxy Note 4, alcune non sono risultate convincenti. Abbiamo evidenziato, nella nostra prova, la mancanza di USB 3 e resistenza almeno
Samsung

Android Lollipop, prime build non ufficiali anche per Galaxy Nexus e S3 Mini

Dal rilascio del codice sorgente di Lollipop, l'intero mondo degli sviluppatori/smanettoni Android che ruota intorno a xda-developers è in costante fermento. Abbiamo già visto le prime ROM spuntare per svariati
Samsung

Samsung Galaxy S6: ecco come potrebbe essere | Render di HDblog.it

Dopo aver cercato di dare una forma al Galaxy S6 unendo tutte le informazioni interne e quelle emerse nel corso delle ultime settimane, oggi vogliamo proporvi un aggiornamento importante dei

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply