Samsung Galaxy Note 5 Duos, confermata l’assenza dello slot per microSD

Nei giorni scorsi erano circolate indiscrezioni sulla possibilità che la variante “Duos” del Galaxy Note 5 potesse avere la possibilità di utilizzare uno dei due slot per alloggiare una microSD ed espandere la memoria. Alcune immagini confermano, al contrario, che anche in questa versione del nuovo “phablet” di Samsung non è possibile incrementare la memoria.

Come visibile nelle immagini, infatti, la slitta è in grado di ospitare unicamente due SIM card in formato “nano”. Al momento, il Galaxy Note 5 Duos è prenotazione nelle Filippine ma la disponibilità potrebbe essere presto estesa anche ad altri mercati asiatici. Restano invariate le principali caratteristiche hardware del device.

Il Galaxy Note 5 è dotato di un display da 5.7 pollici Super Amoled con risoluzione QHD, un processore Exynos 7420 con 4GB di RAM, una fotocamera da 16 megapixel posteriore, una 5 megapixel anteriore, memoria integrata in tagli da 32GB/64GB e 128GB non espandibile, supporto allareti LTE in Cat.9 o Cat.6, a seconda dei mercati e degli operatori, e connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 4.2 LE, NFC ed USB 2.0. La batteria, integrata, è da 3000mAh.


Il miglior iPhone di sempre? Apple iPhone 6, compralo al miglior prezzo da ePRICE a 629 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Anche Samsung Mongoose si mostra nei primi benchmark: Exynos 7420 non regge il confronto
Next Samsung presenta le cuffie Level On Wireless Pro con Ultra High Quality Audio

You might also like

Samsung

Inizia il rilascio di Android 6.0.1 Marshmallow anche per Galaxy S6 Edge Plus, in Corea del Sud | Anche in altri mercati

Aggiornamento 25/02 A solo un giorno di distanza dal rilascio coreano, l'update ad Android 6.0.1 Marshmallow per Galaxy S6 Edge+ è stato avvistato anche in altri mercati, più precisamente in
Samsung

Nexus 7, le stime parlano di 5 milioni di esemplari spediti entro il 2012

Nexus 7 è un vero e proprio successo, sotto tutti i punti di vista. Il fantastico tablet nato dalla collaborazione tra Google e ASUS è pronto a raggiungere una cifra
Samsung

Samsung investe nella Silicon Valley alla ricerca di una cultura vincente

Dall’Asia, le attività di Samsung si stanno lentamente spostando sempre più verso l’Occidente, ed in particolare verso un’area degli Stati Uniti in cui la tecnologia e l’innovazione sono al centro

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply