Samsung Galaxy J7 in India con Exynos 7580 al posto di S615

Nella giornata di ieri, Samsung ha ufficializzato i due nuovi device della serie J, Galaxy J5 e Galaxy J7, anche in India, a distanza di circa un mese dalla Cina. Si è scoperto che il più largo Galaxy J7 monta un SoC diverso da quello della variante cinese, un Exynos 7580 al posto dello Snapdragon 615 di Qualcomm.

A livello tecnico i due chip non differiscono moltissimo: entrambi sono octa-core, e sfruttano l'architettura Cortex-A53 di ARM. La GPU è invece diversa, naturalmente: Adreno 405 per Qualcomm, ARM Mali-T720 MP2 per Exynos.

Nonostante la somiglianza, abbiamo avuto modo di vedere nei benchmark di Galaxy S5 Neo come la soluzione di Samsung riesca a battere agevolmente Qualcomm sia nei test single-core che in quelli multi-core | I primi benchmark di Galaxy S5 Neo mostrano risultati interessanti per Exynos 7580 |. C'è da dire che i benchmark facevano riferimento a un processore con clock di 1.60 GHz, mentre nel caso di Galaxy J7 ci si ferma a 1.5 GHz.


Lo smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S6, in offerta oggi da CELLULAREM a 509 euro oppure da Coop online a 629 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Galaxy Tab S2 di Samsung mostrato in press render ufficiosi | Nuove Foto
Next I Galaxy Tab S2 si mostrano in immagini, video e confronto con Tab S

You might also like

Samsung

La risposta di Samsung ai Google Glass? Forse esiste e si chiama Earhpone

Sembra che Samsung sia intenzionata a scommettere pesantemente sul campo dei dispositivi indossabili, o almeno questo è quello che traspare in base alle immagini degli ultimi brevetti presentati dalla società
Samsung

Sony presenta Xperia Miro, nuovo smartphone ICS

La sorpresa tanto attesa di Sony, celata dietro un conto alla rovescia on line, è stata svelata in anticipo grazie anche all’entusiastica interazione di ben 25 mila utenti sulla pagina
Samsung

Samsung lancia le nuove custodie per Galaxy S5, Gear 2 e Gear Fit firmate Nicholas Kirkwood e Moschino

Come accaduto l'anno scorso con il lancio del Galaxy Note 3, anche per l'ultimo top gamma Samsung arrivano tutta una serie di custodie firmate da stilisti e designer del mondo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply