Samsung Galaxy A9: ancora immagini dalla certificazione TENAA

Samsung GALAXY A9 torna nuovamente a far parlare di se nonostante il telefono sia praticamente ufficiale essendo stato visto sul sito Samsung coreano e anche in video recentemente. Lo smartphone sarà caratterizzato da un display da 6 pollici FHD super AMOLED con finitura 2.5D e protezione Gorilla Glass e avrà una fotocamera posteriore da 13MP associata ad una anteriore da 8MP. A rendere davvero molto interessante A9 ci pensa la batteria da ben 4000mAh che dovrebbe garantire fino a due giorni di autonomia con uso blando.

Il processore è infatti l'ultimo Snapdragon 620 (rinominato in 652) con clock a 1.8GHz e GPU Andreno 510. Non mancheranno 3GB RAM e ben 32GB di memoria interna espandibile tramite MicroSD. Al lancio il telefono sarà basato su Android 5.1.1 ma sarà sicuramente aggiornato a Marshmallow.

Ora, grazie alla certificazione TENAA, oltre alle immagini che vedete nell'articolo sono emerse anche le dimensioni e il peso:


Il primo smartphone con display dual curve? Samsung Galaxy S6 edge è in offerta oggi su a 523 euro oppure da GliStockisti a 629 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Le CyanogenMod 13 ufficiali arrivano anche su Samsung Galaxy S4 Mini 3G/LTE (GT-I9190/I9195)
Next Samsung produrrà processori per AMD a partire dal 2016

You might also like

Samsung

La recovery modificata TWRP arriva su LG G Watch! | Video e Guida | Anche per Gear Live

Essendo basati su Android, non potevamo che aspettarci un esito simile nel breve periodo. Di cosa stiamo parlando? Ovviamente dei dispositivi Android Wear e in particolare di LG G Watch,
Samsung

Samsung chiuderà Milk Video a novembre, dopo soli 12 mesi

Quella che doveva essere "the next big thing in video", la concorrente di YouTube in chiave Samsung, non ha portato i risultati sperati, così il produttore sudcoreano ha deciso di
Samsung

Knox: dubbi e chiarimenti sul nuovo sistema di protezione Samsung

In questi giorni, in concomitanza anche con l’uscita di Android 4.3 ufficiale, molti utenti hanno espresso dubbi e perplessità sulla nuova gestione Knox inserita da Samsung sugli ultimi Galaxy. Il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply