Samsung Exynos Octa: la prima immagine Reder e sempre più probabile su Galaxy S4

Samsung con Exynos Octa è sicuramente riuscita a catalizzare tutta l’attenzione mediatica al CES 2013 oscurando in parte gli ottimi Snapdragon 600 e 800 che, sebbene estremamente potenti, sembrano essere stati lasciati un po’ in disparte. In un momento in cui il Quad Core è ormai un successo e utilizzato da tantissime case e in tantissimi prodotti, parlare di 8 core quando nessuno fino ad oggi si è azzardato a farlo nel segmento mobile è indubbiamente un segno distintivo. Che poi il tutto sia puro marketing e a livello prestazionale non cambi troppo rispetto alle soluzione Cortex-A15 Quad Core è ancora forse presto per dirlo e le potenzialità di questa soluzione potrebbero essere molte, sopratutto lato consumo energetico.

Grazie ad una perfetta integrazione tra 4 Cortex-A15 e 4 Cortex-A7 tutti realizzati con processo produttivo a 28nm, Samsung si presenta sul mercato come il primo produttore a commercializzare una soluzione di nuova generazione con il doppio di core della concorrenza. C’è chi lo definisce uno spreco tecnologico, chi grida al miracolo e chi cerca di capire quanto effettivamente una soluzione del genere possa essere utile all’interno di uno smartphone.

La tecnologia big.LITTLE di ARM è sicuramente un passo avanti importante per il segmento mobile e molto probabilmente sarà il prossimo step per molte soluzioni mobili sia smartphone che Tablet. Samsung  si prepara infatti a vendere il proprio Know How anche ad altre aziende e entro l’anno l’Exynos Octa potrebbe debuttato anche su soluzioni non propriamente coreane.

Quello che però ormai sembra certo è che proprio il nuovo top gamma S4 avrà il nuovissimo processore Exynos Octa riuscendo a sbaragliare la concorrenza, magari non a livello di pure performance, ma a livello commerciale indubbiamente. Galaxy S4 potrebbe essere il primo smartphone al mondo 8 Core e una concorrenza simile difficilmente arriverà in tempi brevi. Un potere di vendita fortissimo che unito alla già ottima reputazione della gamma Galaxy potrebbe portare Samsung verso nuovi record di vendita.

Per noi utenti esperti speriamo solo che questa soluzione porti vantaggi a livello di consumi dato che oggi, fortunatamente, per quanto riguarda prestazioni e risorse non possiamo certo lamentarci con 2GB di RAM e CPU Quad Core in grado di muovere qualsiasi applicazione e gioco in pochi istanti.


Samsung mobile italy blog

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *