Samsung DOWELL aiuta le persone con disabilità a controllare i loro smartphone

Utilizzare uno smartphone è sicuramente semplice ed intuitivo per la maggior parte delle persone, tuttavia, per chi ha una disabilità può risultare molto più complesso. Samsung Electronics ha recentemente annunciato di aver sviluppato un'applicazione chiamata Dowell che consente agli utenti con disabilità degli arti superiori di controllare i loro smartphone utilizzando i dispositivi informatici di assistenza già esistenti. Samsung sta progettando di lanciare il servizio entro la fine dell'anno.

Attualmente, le persone con disabilità agli arti superiori utilizzano puntatori controllati tramite movimenti della testa (MouseHead), trackball ed altre tecnologie assistive per interagire con i computer. L’utilizzo di questi dispositivi, in combinazione con alcuni software, permettono il controllo senza la necessità di premere tasti. Per gli smartphone è tutto più complesso. Per il loro controllo, infatti, occorrono solitamente diverse gesture con le dita. Eppure, nonostante gli smartphone siano sempre più diffusi, ancora non è stato messo a punto un programma di assistenza per l’utilizzo di smartphone da parte di chi ha disabilità agli arti superiori.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *