Samsung commenta il ritorno dello slot per microSD sui nuovi Galaxy S7

Con l’arrivo dei Galaxy S6 e Galaxy S6 edge, lo scorso anno, Samsung da un lato aveva accontentato chi voleva materiali “premium” ed un design più particolare, dall’aveva creato malcontento tra coloro che sceglievano i suoi device anche per la possibilità di espandere la memoria e di cambiare la batteria.

Con i nuovi Galaxy S7 e Galaxy S7 edge, Samsung ha fatto “un passo indietro” offrendo nuovamente la possibilità di espandere la memoria tramite uno slot microSD. Secondo quanto affermato da Kyle Brown di Samsung, lo slot di espansione sui Galaxy S6 avrebbe potuto causare un rallentamento del device dato che venivano utilizzate per la prima volta delle memorie UFS 2.0, decisamente più veloci dei chip eMMC 5.0 utilizzati in precedenza.

La società coreana temeva che la lettura e la scrittura dei dati sulla microSD avrebbero potuto limitare le prestazioni generali. Samsung, tuttavia, è stata in grado di trovare una soluzione per bilanciare al meglio le prestazioni, ha affermato Brown secondo cui il ritorno dello slot midroSD è stata una delle caratteristiche del Galaxy S7 che ha ricevuto il maggior consenso da parte dei consumatori.

(aggiornamento del 02 March 2016, ore 01:21)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Samsung Galaxy S6 Marshmallow (e vs Galaxy S7): video da HDblog.it
Next Samsung da il via al programma di vendita in leasing per Galaxy S7 in Corea del Sud

You might also like

Samsung

Disponibile l’aggiornamento ad Android 4.4.2 KitKat anche per Galaxy S4 Wind

Anche per Galaxy S4 brand Wind è arrivato il momento di aggiornarsi e passare all’ultima versione disponibile del sistema operativo Android 4.4.2 KitKat. L’aggiornamento, che riporta numero build I9505XXUFNB9, è disponibile
Samsung

Smartphone Samsung con chip MediaTek quad e octa-core dalla seconda metà del 2014

Secondo un recente report pubblicato da DigiTimes, Samsung potrebbe iniziare ad utilizzare in modo massiccio gli ultimi processori realizzati da MediaTek a partire dalla seconda metà del prossimo anno. Il
Samsung

Samsung Gear S2 “ruota” nell’ultimo video promozionale

Il Gear S2 è sicuramente lo smartwatch più bello realizzato da Samsung e che nulla ha a che fare con i precedenti Gear. Sebbene sia sempre basato su Tizen, oltre

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply