Samsung brevetta una collana “smart”

Samsung continua a concepire nuove idee e soluzioni per sfruttare al meglio il segmento dei dispositivi indossabili, come sempre, all’inizio si tratta di brevetti che ritraggono soltanto i bozzetti di un progetto non definitivo, tuttavia, è sempre interessante scoprire cosa ci può riservare il futuro dell’elettronica di consumo.

Uno degli ultimi brevetti depositati presso la U.S. Patent & Trademark Office svela un dispositivo progettato per apparire come una collana (sia da donna che da uomo) quando non in uso, ma che all’occorrenza può facilmente essere trasformato in un auricolare senza fili per ascoltare la musica e svolgere numerosi funzioni “smart”, come rispondere alle chiamate.

Secondo quanto descritto dal brevetto, Samsung avrebbe integrato nella collana una serie di sensori (prossimità e movimento), un microfono, una batteria, un pulsante di accensione ed anche una fotocamera, in modo da far interagire l’utente con diverse funzioni come quella di rispondere ad una chiamata, semplicemente compiendo alcuni gesti della mano, fatti davanti all’indossabile.


Samsung mobile italy blog

Previous Samsung Galaxy S7 Edge nel test d'immersione
Next Samsung S7 online a 599€ e 699€ euro

You might also like

Samsung

Avvistato il primo aggiornamento ad Android 4.4.2 KitKat per Galaxy Mega 6.3

Continuano gli aggiornamenti relativi ai dispositivi Samsung della gamma 2013 e questa volta è il turno di Galaxy Mega 6.3. Il phablet della casa coreana ha iniziato a ricevere i
Samsung

Samsung Universal Tablet Desktop Dock: la nuova dock per Tablet!

Samsung sembra aver abbandonato definitivamente lo sviluppo delle dock con tastiera integrata che hanno caratterizzato alcuni Galaxy Tab commercializzati tra il 2011 e il 2012. Al suo posto arriva un
Samsung

Samsung Galaxy Note 3 TIM si aggiorna a KitKat 4.4 (N9005XXUENC2)

Android KitKat 4.4 è una realtà anche per i Galaxy Note 3 brandizzati TIM, Samsung ha rilasciato l’aggiornamento nelle scorse ore e molti lo stanno ricevendo tramite OTA. Per chi fosse

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply