Samsung aggiorna SideSync in vista dell’arrivo di Android 6.0 sulla gamma Galaxy

Samsung SideSync, software che permette di virtualizzare il proprio smartphone direttamente nel computer in cui è installato permettendo di controllarlo con mouse e tastiera oltre che di trasferire dati da Android a Windows in modo semplice e intuitivo, è stato recentemente aggiornato per supportare la nuova distribuzione Android 6.0 e aumentare la velocità di trasferimento file tra smartphone già aggiornati e computer.

Un aggiornamento importante che non giunge per caso, ma che può essere letto come un segno, di un arrivo imminente di Android Marshmallow sui primi dispositivi appartenenti alla gamma Galaxy, pronti per essere aggiornati a partire dal primo trimestre del prossimo anno.

Una soluzione che è disponibile gratuitamente nel Samsung Apps e che può essere utilizzata solo con sistemi Windows e smartphone Android.


Lo smartphone Android dual sim più aggiornato di sempre? Motorola Moto G 2014, in offerta oggi da Amazon a 149 euro oppure da Euronics a 199 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Samsung potrebbe ridurre le spedizioni di smartphone del 12 percento nel 2016
Next Confronto Fotografico tra 5 smartphone non noti. Votate e decidete il migliore!

You might also like

Samsung

Galaxy Note 3: sempre più probabile il display da 5.7 pollici

Sebbene non ci siano reali novità sulle caratteristiche tecniche emerse nelle ultime settimane e che vedono nel Galaxy Note 3 un gemello hardware del Galaxy S4 Advanced, sembra che sempre
Samsung

Samsung ufficializza il Galaxy View, tablet Android con display da 18.4 pollici

Samsung ha ufficializzato il suo nuovo Galaxy View, tablet dotato di un display da ben 18.4 pollici con risoluzione Full HD che si propone come centro di intrattenimento multimediale ideale
Samsung

Ancora immagini per il Samsung Galaxy Note 4: è davvero lui?

Dopo aver visto le prime immagini del Note 4 | Samsung Galaxy Note 4: svelato con le presunte immagini reali |, ovviamente presunte in quanto non è ancora possibile averne

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply