Nel 2015 venduti 21.3 Mln di smartwatch, oltre il 60 percento sono Apple Watch

Gli smartwatch stanno entrando a far parte della nostra quotidianità, ma nonostante se ne parli già da qualche anno è soltanto in questo 2015 che si è avuta la reale consacrazione. Gran parte del merito da ad Apple, la casa di Cupertino ha infatti lanciato il suo Watch verso metà anno e raggiunto di slancio la prima posizione con uno share senza eguali: 61.3% nel primo anno, in barba a tutti gli altri piccoli e grandi produttori. Basta leggere un altro dei dati diffusi in queste ore dalla IDC per capire quanto sia ridotto il fenomeno 'Android Wear': il sistema operativo Google per smartwatch è infatti presente nel solo 15% degli smartwatch e, a poca distanza, c'è Pebble, piccolo (e solo) produttore indipendente in gradi di raggiungere l'8.6%.

Facile immaginare che l'insieme dei brand accomunati sotto la voce Android Wear siano ben lontani dagli ottimi risultati raggiunti da Apple e appunto Pebble, case rinomate come ASUS, Huawei, LG, Motorola e Sony non sono infatte riuscite ad attrarre il reale interesse dei consumatori. A loro si stanno aggiungendo via via anche altri, ricordiamo tra questi anche Fossil e Tag Heuer, mentre Samsung ha preso una strada differente affidandosi sul sistema proprietario Tizen, adesso all'8.2%. Nel complesso IDC stima che in questo 2015 ormai in dirittura di arrivo saranno 21.3 milioni di smartwatch commercializzati, con una previsione che si spinge fino al 2019 e vede numeri quadruplicati (88.3 mln di unità).


Lo stile per tutte le tasche? Samsung Galaxy A3, compralo al miglior prezzo da GliStockisti a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Samsung mobile italy blog

Previous Samsung Pay: nuovi dettagli sull'attivazione in Cina dall'inizio del 2016
Next Samsung lancia una variante di Galaxy S6 Plus Rose Gold per il pubblico cinese

You might also like

Samsung

Anche per Galaxy S6 arriva il corto di qualità professionale

In passato abbiamo visto svariati filmmaker proporre contenuti di livello professionale con le fotocamere degli iPhone. C'è arrivata anche Samsung, finalmente, grazie a un'iniziativa finanziata dalla sede olandese dell'azienda. I
Samsung

I primi smartphone Tizen saranno mostrati a Febbraio al MWC 2014

Dopo quasi due anni di sviluppo, speculazioni ed anticipazioni sul primo sistema operativo sviluppato congiuntamente da Samsung ed Intel, l’attesa sta finalmente per terminare con un evento che darà ufficialmente
Samsung

Nuovi brevetti per i primi smartphone con display Samsung YOUM. Possibile arrivo nel 2014

  Dopo la ricca anteprima mostrata da Samsung durante il CES 2013, non abbiamo sentito parlare più di tanto della tecnologia Samsung YOUM. Mentre il primo smartphone con display curvo possa essere

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply