Navigare in tutta Europa a 20 centesimi sarà possibile dal 2014

Mi piace +1 Tweet

roaming dati

Navigare sul web mobile a 20 centesimi al megabyte in Europa sembra utopia, ma in realtà è una proposta al vaglio del Parlamento Europeo. Il 30 giugno scadono le norme vigenti in materia di tariffe di roaming e l’Unione Europea ha già diverse proposte per la riduzione dei prezzi dei servizi di telefonia mobile all’interno dei propri confini. Per quanto riguarda i prezzi per la navigazione esistono due proposte, un radicale del Parlamento europeo – secondo la quale il prezzo di navigazione per MB deve scendere subito a 50 centesimi per raggiungere i 20 centesimi a MB nel 2014 -, e quella opposta della Commissione e del Consiglio – per fissare il prezzo iniziare a 90 centesimi/MB, per poi passare a 50 centesimi/MB più in là nel tempo.

I tagli interessano anche il prezzo di altri servizi, quali le chiamate o messaggi brevi, che potrebbero diminuire drasticamente se la discussione sui prezzi massimi si estende anche a questi campi. In entrambi i casi, le nuove regole verranno comunicate nel mese di aprile e saranno in vigore fino al 2022. Tra le novità, vi è al vaglio la possibilità che il cliente all’estero possa scegliere di stipulare un contratto con un operatore a scelta tra quelli nel paese visitato, riducendo così la spesa senza cambiare numero di telefono, o usufruendo solo dei servizi dati.

In ogni caso, le novità non saranno disponibili prima dell’estate del 2014. Meglio tardi che mai.

Via | Blog CMT

Navigare in tutta Europa a 20 centesimi sarà possibile dal 2014 é stato pubblicato su Mobileblog.it alle 18:00 di martedì 27 marzo 2012.



Mobileblog.it

Previous Microsoft e Nokia investono 18 milioni di euro nello sviluppo delle app
Next Samsung Galaxy Note: 5 milioni di dispositivi consegnati

You might also like

Samsung

Samsung Galaxy Note 4 Vodafone si aggiorna alla versione NK4

Il roll out era iniziato lo scorso 21 novembre | Galaxy Note 4 riceve un aggiornamento dedicato al miglioramento della stabilità | e adesso finalmente anche nel mercato Italiano inizia
Samsung

Il Multi Windows arriva anche su Galaxy S2!

In questo caso ovviamente il merito non è di Samsung ma della instancabile comunità di sviluppatori che ha portato la funzionalità Multi Windows anche sul Galaxy S2 i9100. Si tratta
Samsung

Samsung aggiorna il Galaxy Gear ed introduce il supporto completo di notifica per qualsiasi app Android

Samsung Galaxy Gear pronto finalmente ha ricevere il suo primo aggiornamento firmware, dopo un timido riscontro di pubblico a causa di scelte alquanto discutibili come la compatibilità ristretta soltanto al

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply