Kateeva potrebbe fornire a Samsung la tecnologia per TV OLED flessibili

Kateeva, la start-up californiana nota per aver realizzato una tecnologia proprietaria per la stampa inkjet dei pannelli OLED (YIELDJet), ha dichiarato di aver messo a punto un nuovo sistema per la produzione dei pannelli. La novità si innesta sulla tecnologia preesistente, utilizzando un nuovo metodo per l'incapsulamento dei pannelli. La differenza consiste nell'utilizzo di un substrato flessibile, che ovviamente permette di realizzare schermi OLED flessibili. Il nome attribuito a questo procedimento è YIELDJet FLEX.

Kateeva sostiene che il procedimento è valido per tutti i tipi di pannelli, dagli smartwatch agli smartphone, passando per i display per auto alle TV. Il grande vantaggio offerto da YIELDJet FLEX consiste nell'efficienza: attualmente è largamente utilizzato il procedimento che consente di depositare i materiali per evaporazione sotto vuoto, un processo lento e molto inefficiente. YIELDJet FLEX aggira questo problema tramite l'innovativa procedura di incapsulamento, ottenendo maggiore velocità e permettendo di realizzare pannelli di ampie dimensioni.

Perché nel titolo abbiamo citato Samsung? Samsung ha recentemente investito 38 milioni di dollari in Kateeva, proprio per assicurarsi la possibilità di utilizzarne le tecnologie. Nel prossimo futuro, dunque, potremmo vedere TV Samsung con pannelli OLED curvi e/o flessibili.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE





Samsung mobile italy blog

Previous Samsung Galaxy S4: CM12 non ufficiale a buon punto | Downlaod
Next Samsung pronta a portare i Temi sulla Touch Wiz e altre piccole novità!

You might also like

Samsung

Rivelata foto di un Windows Phone Nokia con PureView

Arrivano alcune foto bomba, che rappresentano un telefono marchiato Nokia, un probabile nuovo membro della famiglia Lumia. Su di esso sembra sia stata portata la fotocamera di 41 megapixel PureView
Samsung

Samsung Galaxy S4 DUOS ufficialmente in vendita in Cina con cpu Exynos 5 Octa e supporto dual-SIM

Ad un mese di distanza dalla presentazione mondiale del tanto atteso Samsung Galaxy S4, il top gamma entra ufficialmente in vendita anche sul mercato cinese nella versione DUOS ma soprattutto
Samsung

Samsung Galaxy Note 8.0 LTE con Android 4.4.2 grazie alla CyanogenMod

Sebbene il Galaxy Note 8.0 sia uno dei Tablet da 8 pollici più interessanti disponibili ancora oggi sul mercato, il suo successo è stato abbastanza scarso. Nonostante l'ottimo hardware (lo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply