Dalla Cina il clone del Samsung Galaxy S3 Mini: 4.5″ quad-core a soli 120€

Dalla Cina non arrivano soltanto cloni degli idevice, lo smartphone mostrato nell’immagine d’apertura raffigura infatti un Samsung Galaxy S3 Mini, o meglio, un rifacimento ad opera della Rhythm Communication Technology CO. che ne ha preso ispirazione per forma ed estetica, dotandolo in questo caso di hardware più che soddisfacente.

Diciamo subito che non si tratta di una copia perfetta, è evidente la mancanza del tasto fisico centrale ed il display non è un 4″ WVGA (800×480 pixel) bensì un più generoso 4.5″ dalla risoluzione sconosciuta. Le migliorie sono ovunque, ridicolizzando quasi il Galaxy S3 Mini in considerazione anche del prezzo a cui verrà proposto sul mercato asiatico, soltanto 999 Yuan, equivalenti a circa 120€.

Il Galaxy S3 Mini, ricordiamo, adotta il processore Novathor dual-core ad 1Ghz tanto amato e utilizzato sui device Sony di fascia media, la fotocamera posteriore è da 5Mp e quella anteriore di soli 0.3Mp. Il clone cinese vanta invece caratteristiche da top di gamma, quasi difficili da credere considerato il costo: il comparto multimediale subisce un boost grazie al sensore principale da 8Mp e quello frontale da 2Mp, ma la vera sorpresa è la CPU adottata, ovvero il tanto amato quad-core Samsung Exynos 4412!

Il risultato del benckmark Antutu mostrato in foto mette in mostra un valore più che rispettabile di 16136, non certo inaspettato se l’hardware a disposizione è realmente questo, accompagnato ovviamente da 1Gb di Ram. Per adesso non si sa molto altro su questo dispositivo, un clone che probabilmente non vedremo mai, proposto ad un prezzo quasi inverosimile. Certo è che sarebbe davvero stato un degno ambasciatore della ‘serie S3′.

via


Samsung mobile italy blog

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *